Jeans snellenti e modellanti in dermofibra

Stanche di rimanere deluse dalle promesse non mantenute di creme anticellulite o di prodotti snellenti?

Oppure, più semplicemente, non avete più la costanza o il tempo di applicare prodotti (spesso con un INCI poco chiaro e comprensibile) sulla pelle?

La soluzione potrebbe essere il jeggings progettato da BeGood, il brand da sempre interessato a preservare la bellezza e la silhouette della donna in ogni momento della giornata, trasformando la cura della propria persona in un piacere e non più in un fastidio.

Questi jegging modellanti, infatti, non richiedono altro che essere indossati per mostrare tutta la loro potenzialità, quindi è sufficiente compiere delle azioni comuni, quale vestirsi, senza aggiungere nulla alla routine quotidiana.

Tra l’altro il termine jeggings non è casuale, infatti si tratta di un leggings jeans snellente che però appare come un jeans, così da rendere curato ogni outfit.

Come funzionano i jeggings drenanti BeGood

Molte penseranno che sia impossibile coniugare un effetto di snellimento immediato ad un’azione duratura che vada a lavorare sugli inestetismi delle gambe.

Invece non è così, perché questo jeans snellente è un vero e proprio trattamento di bellezza da indossare.

Il tessuto strutturato riesce a regalare sin dalla prima volta qualche centimetro in meno, aspetto che non è di certo da sottovalutare.

Tuttavia, la vera utilità va più nel profondo.

Il tessuto modellante si combina alla tecnologia del bio infrarosso, rendendo questo jeggings capace di stimolare la circolazione delle gambe, e quindi, di eliminare i liquidi in eccesso, responsabili della tanto temuta cellulite.

Tra l’altro una cattiva circolazione negli arti inferiori è spesso responsabile della sensazione di pesantezza che rende difficile svolgere le più comuni mansioni quotidiane, perciò a fine giornata, indossando questi jegging anticellulite, le gambe sembreranno leggere e riposate.

Gli speciali jeggings anticellulite

Non è finita qui: il tessuto è trattato in maniera particolare, in modo tale da garantire rilascio di caffeina, sostanza da sempre presente nei prodotti anticellulite ed utile per rimuovere l’effetto buccia d’arancia sulla pelle di gambe e cosce.

Ovviamente, questi jeggings drenanti provvedono anche a tonificare la pelle, grazie alla presenza di Aloe e vitamine A ed E che con il loro effetto antiossidante rivitalizzano la pelle, rendendola sempre liscia ed idratata.

Tutto ciò non deriva dall’aggiunta di sostanze solo in superficie, si tratta, al contrario, di una vera e propria peculiarità del tessuto modellante che non svanisce dopo un singolo lavaggio come spesso accade con altri prodotti.

Ciò che si consiglia, ovviamente, è di utilizzare con costanza il jeggings per ottimizzare i benefici, tenuto conto del fatto che i test clinici si riferiscono ad un utilizzo costante di 8 ore al giorno per 28 giorni.

La cura del capo è estremamente semplice, si indica di lavare a mano ad una temperatura di 30 gradi avendo cura di girare al rovescio il tutto.

È importante evitare l’utilizzo di candeggianti e di far asciugare i jeggings mentre sono appesi.

Seguendo queste semplici regole si avrà la certezza di mantenere sempre la forma originale del capo, anche dopo molti lavaggi.

Rispondi