Accelerare il Metabolismo

La dieta è un metodo davvero influente per incrementare e accelerare il metabolismo. La Termogenesi, processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, soprattutto nel tessuto adiposo e muscolare , raffigura per l’appunto circa il 10-15% del consumo energetico giornaliero. La termogenesi auto prodotta dalla dieta si suddivide  in:

1- Necessaria/obbligatoria: Delinea l’energia dissipata per l’uso dei specifici nutrienti (assimilazione, assorbimento, trasporto, metabolismo, deposito).

2- Opzionale/facoltativa : Interessa il numero di cibi ingeriti e implica la messa in funzione del sistema nervoso;

La Termogenesi, prodotta dalla dieta, riguardante i carboidrati è del 5-10%; relativa ai grassi è del 2-5% ed infine relativa alle proteine è del 10-35%.

Fare al mattino una buona colazione, che sia anche abbondante,  tentando nei limiti del possibile, di consumare anche i due spuntini, quello tra la colazione e il pranzo e quello fra il pranzo e la cena, è uno dei primi passi per incrementare il metabolismo. In quanto, se si fa intercorrere troppo tempo fra un pasto e l’altro, il fisico volge a ridurre il suo metabolismo per far fronte alla provvisoria assenza di sostanze nutritive.

Eludete dal vostro prospetto alimentare, quello di provare le diete dell’ultimo momento o quelle che prevedono eccessivo restringimento, in quanto quest’ ultime, essendo per l’appunto troppo restrittive, abbassano il metabolismo, riducono il consumo d’ energie e incrementano l’abilità del corpo di assorbire i nutrienti che si trovano nel cibo. Ecco perchè anche solo quando vi concederete una piccola delizia alimentare in più, il vostro corpo immagazzinerà il grasso e zucchero in eccesso, tenendolo come scorta.
Nemmeno diminuire e restringere troppo i grassi fa bene. In quanto una dieta alimentare a scarso contenuto di lipidi volge a ridurre la produzione di ormoni anabolici e quindi a ridurre il processo metabolico.

Altro punto importante e fondamentale nel corso della dieta, ripetuto anche in maniera petulante da dietologi, nutrizionisti e medici, ma non per questo meno importante, è quello di bere almeno 2 lt di acqua al giorno. Proprio perchè il nostro corpo è composto per la maggiore da acqua e perchè lo stesso ne richiede sempre un elevato “consumo”.

Detenere elevato la quantità di proteine nella dieta, prediligendo quelle presenti nei legumi, nel pesce, carni magre e formaggi magri. Gli amminoacidi presenti nelle proteine , sono indispensabili  per donare vigore ai muscoli a seguito di un allenamento energico, e per sollecitare il metabolismo. Le proteine hanno per di più hanno un alto valore saziante.

Oltre all’elevato apporto d’acqua , è importante anche mangiare tanta verdura e frutta in maniera tale che gli antiossidanti presenti nella stessa, facilitino la rimozione di tossine accumulate nell’organismo.

Evitare di mangiare anche stuzzichini prima di andare a letto, perchè nel corso del ristoro il metabolismo volge a diminuire e tante delle calorie, non essendo indispensabili subito, vengono conservati nei tessuti come scorta.

Prediligere i carboidrati complessi uniti alle fibre e limitare il consumo di zuccheri semplici la sera. Un’eccedenza di carboidrati ad elevato grado glicemico favorisce la raccolta dei stessi nel  tessuto grasso.

Anche alcuni fattori esterni partecipano all’accelerazione del metabolismo come: il freddo, determinate spezie alimentari ( thè verde e peperoncino soprattutto ), alcuni alimenti tra cui: il caffè, l’arancio amaro, il lievito, la betulla, lo zenzero, il polline, il salice bianco, il cacao, te scuro ed alcune alghe.

Anche lo stress, oltre ad abbassare le difese immunitarie, abbassa anche il processo metabolico. Quindi concedetevi pause tranquille e di relax per recuperare l’energie necessarie.

Non assumete atteggiamenti, che seppur inizialmente efficaci al momento, possono poi rivelarsi dei veri problemi per la salute , come:

– Bere acqua gelata o fare bagni in acqua gelida;

– Assumere eccessivi farmaci che favoriscono il dimagrimento;

– Assumere alcolici in quanto incidono in maniera negativa su ogni effetto metabolico che si verifica  nel nostro corpo.

No Responses - Aggiungi Commento

Rispondi