Allenamento anti-stress

Lo stress aumenta i valori di cortisolo e noradrenalina all’interno del nostro corpo. Ciò può comportare uno stato d’animo di malumore nella persona, irritabilità e maggiore ansia , riducendole il livello di energia nel corpo.

Allenando il proprio fisico, si aumenterà la produzione di endorfina e testosterone, i quali incrementando la vigorosità e potenza del fisico, rilasseranno il corpo facendo sentire più a suo agio, meno teso e ansioso.

Comportanenti di rabbia, depressivi, faticosi e confusi , diminuiscono e si limitano se si svolge un buon allenamento.

Come sconfiggere e diminuire lo stress nell’arco della settimana e della giornata?

Appresso vi riferiremo alcune naturali e semplici tecniche da usare per limitare lo stress e condurre uno stile di vita migliore, soprattutto per il proprio corpo, che come una spugna, assorbe e vive  ogni tipo di tensione.

Allenarsi regolarmente:

Bisogna, per star bene, regolarmente per un massimo di 2/3 giorni, svolgere una qualsivoglia attività fisica, per almeno 30 minuti nell’arco della giornata. Si consiglia di svolgere un allenamento aerobico, in quanto la percezione di benessere nel corso dell’attività e la tenacia che ne esce per contrastare lo stress, è davvero molto distensiva.

Sono attività aerobiche: camminare, correre, fare cyclette , andare in bicicletta ( stesso movimento della cyclette ) e  qualsiasi altra attività che comporti un movimento che delinei la decisione più vantaggiosa per spendere l’energia dovuta allo stress.

Prima di iniziare una qualsiasi attività, trovarne la causa:

C’è di sicuro qualcosa che aumenta lo stress in una persona e per cambiare tale condizione, bisogna trovare la causa, il motivo che ne ha scaturito così tanta tensione.

Trovato il motivo, bisogna ricercare una soluzione che possa, in un certo qual modo, diminuire il carico e la pesantezza del gesto che ha comportato tale affaticamento. Mettiamo per ipotesi, che il dilemma sia un aggravo di lavoro, la soluzione è cercare di sbrigare le faccende bene, ma nel minor tempo possibile, non sovraccaricandosi giornalmente.

Fatto ciò, esaminato il problema, anche parlarne con persone vicine, che sia un familiare, un amico, un collega, una persona esperta, può alleviare la tensione e servire a capirne meglio ogni causa. Oppure ascoltare della musica, guardare un film che più ci aggrada , fare una piacevole passeggiata o qualcosa di ricreativo che impegni la mente in modo positivo.

Riposare bene per recuperare le forze:

Solitamente, la motivazione che scaturisce tanto stress cronico nelle persone, è la spossatezza. Infatti le le persone che ne sono indebolite, in seguito, non sono in grado di far fronte a nessun attività quotidiana, che sia mentale o fisica.

Nel momento in cui, dopo un’attività estremamente faticosa e stancante, ci si riposa e si dorme quanto basta, si percepisce nel corpo una piacevole sensazione che permette di stare meglio, facendoci sentire più sereni e riposati. Solo dopo un buon ristoro quindi,  si riescono a compiere con ottimismo ed energia, tutte le attività che si svolgono giornalmente. Ecco perchè i medici consigliano di dormire almeno 7-8 ore per notte. Per essere al mattino scattanti e bene rilassati per affrontare una nuova giornata.

Lo yoga:

Ci sono alcune tecniche e attività particolari che permettono il rilassamento del corpo e della mente. Sono attività ben sviluppate e praticate da anni nel nostro paese. La più conosciuta tecnica di meditazione e rilassamento è “lo yoga” . Come abbiamo già visto esistono svariati tipi di modi per praticare lo yoga, in quanto i suoi effetti sono sempre migliori ed efficienti per tutto l’organismo. Grazie quindi a questo tipo di attività, tutto lo stress e le tensioni accumulate si possono alleviare e allontanare. Il risultato è davvero straordinario, dopo qualche tempo che lo si pratica, è fisiologicamente studiato, rilassa anche più del sonno.

L’alimentazione anti-stress:

Mangiare in modo equilibrato, consumando nell’arco della giornata, almeno i 5 pasti giornalieri  previsti in una dieta, si permette al nostro organismo di essere meno affamato e meno stressato anche per questo motivo.

Non esagerare con l’alcool:

L’abuso o uso esagerato di alcool, non allevia lo stress e la tensione. In un primo momento, essendo comunque come una droga, si percepisce una quasi distensione mentale, ma in realtà l’alcool favorisce solo l’innalzamento della pressione. Se si hanno dei problemi molto gravi in casa, lavoro o qualsiasi essi siano, riversare ogni dilemma sull’alcool o su un altro genere di sostanza, non è la soluzione più consona per alleviare ciò che ci provoca dello stress. Parlarne con la stessa famiglia, aprirsi ad un amico , ad un collega, anche quì, sarebbe la decisione migliore.

Fare una pausa:

Tutti sanno che: Prendersi una pausa dal lavoro; Fare una vacanza rilassante;  Fare un break, è un’altra delle maniere, per fare in modo che la mente si rilassi e rifletta sulla maniera più adeguata per alleviare ogni forma di stress.

Non ci resta quindi che augurarvi un Buon Allenamento, per un eccellente Ripresa!!

Rispondi