il Kranking

Questo nuovo sport vuol dire semplicemente: pedalare esercitando e muovendo le braccia anzichè le gambe. Tale sport “il Kranking giunge, come tutte le nuove discipline sportive, direttamente dalla California , e si può qualificare come un ampliamento dello spinning. Il fondatore, difatti, è il medesimo dello spinning: Johnny G.

La novizia ideazione usa un attrezzo, che consente di allenare i muscoli con un energico esercizio cardiovascolare. La peculiarità di questo sport e di questo attrezzo è quello, come citato nelle righe di cui sopra, di pedalare con le braccia invece che con le gambe.

La bicicletta utilizzata per praticare il Kranking prende il nome di Krankcycle e nella struttura è affine a quella dello spinning.

Una lezione tradizionale di questo sport si focalizza in un lavoro cardiovascolare sulla sezione alta del corpo: spalle, busto e braccia. Dura all’incirca un’ora ed è suddivisa in tre stadi. Si inzia facendo cinque minuti di riscaldamento, per poi procedere alla parte principale dell’esercizio, destinato ad un training particolare con perenni variazioni di ritmo. L’allenamento sulla bicicletta viene praticato con ambedue le braccia contemporaneamente o in modo alternato, pertanto oltre alle abilità muscolari, si potenziano anche bilanciamento e sincronismo. Al termine di questo allenamento si procede con la fase dedita allo stretching.

Il Kranking interessa nello specifico i muscoli del torace, delle spalle, della schiena e delle braccia ed anche i stabilizzatori degli addominali, del tronco e dei lombari. E’ il nuovo sport che permette di conseguire una buona abilità aerobica per rinforzare i tessuti muscolari. In più consente anche di bruciare calorie e affinare la resistenza del proprio corpo.  Ma se si desidera ottenere un esito più uniforme,  si può sommare a quest’ultimo anche lo spinning tradizionale, regolandosi a giorni alterni.

I benefici del Kranking:

il Kranking è un esercizio molto efficacie, in quanto aumentando il volume dell’ossigeno consumato minuto dopo minuto, si ottimizzata l’intera circolazione sanguigna; si favorisce il metabolismo in maniera molto efficiente; si favorisce l’accrescimento della muscolatura della parte superiore del corpo offrendo un’immagine più armoniosa ed equilibrata; Infine il medesimo interviene sulle possibili instabilità muscolari e quindi affina la stabilità e la posa.

One Response - Aggiungi Commento

Rispondi