Fitness nell’acqua: Aqua Aromy

Tra le ultime innovazioni che ci arrivano direttamente dal mondo del fitness e da tutti quei tipi di allenamenti inerenti a tale disciplina sportiva, quella che di sicuro in quest’ultimo periodo è più di moda e voga è: l’AcquaFitness . Con la parola acqua-fitness si intendono tutti quei sport acquatici, nei quali viene svolto un esercizio aerobico volto e con avente obiettivo, quello di snellire e tonificare il proprio corpo.

Questo tipo di esercizio e allenamento fisico è idoneo ad ogni persona che ha voglia di divertirsi facendo sport, volto anche a coloro che non sanno nuotare. In quanto questi sport, permettono di familiarizzare con l’acqua e di divertirsi all’interno della stessa senza paura. L’acqua inoltre, come spesso abbiamo ripetuto negli altri articoli inerenti ai sport aerobici e non in acqua, genera rilevanti effetti stimolanti e fortificanti per i muscoli e facilita la circolazione sanguigna e capillare.

E’ una valida alternanza al fitness usuale con rilevanti vantaggi sull’apparato cardiocircolatorio e sulla motilità degli arti.
Il fitness in acqua raffigura un esercizio fisico dilettevole e sicuro, implica tutti i muscoli del corpo a lavorare, abbassa al minimo il pericolo d’infortuni in quanto l’acqua ne sorregge il peso.

Coloro che già seguono le lezioni di fitness in piscina sanno bene che: con il fitness acquatico la percezione della stanchezza interviene in modo più blando e non pesante, ecco perchè il corpo non suda perdendo liquidi , come invece succede nei sport a terra, dove si ha un dispendio di liquidi, tra cui i sali minerali, in eccesso, i quali devono essere reintegrati con bevande specifiche. Inoltre la sequenza respiratoria e cardiaca aumenta meno rapidamente e i muscoli nonostante lavorino, non se ne percepisce il ben che minimo affaticamento.

Pensate e immaginate di svolgere un’attività comunque ginnica, ma all’interno di una piscina dove l’acqua è ad una temperatura calda e fasciante. Ad una lezione atletica che garantisce e regala anche piacevolezza, armonia e benessere.. Questa è la caratteristica dell’Aqua armony.

L’Aqua armony si diversifica dalle altre lezioni in piscina sempre di fitness acquatico, perché l’acqua nella quale si è avvolti ha una condizione termica che valica i 31°. Inoltre svolgere esercizi ginnici nell’acqua calda è fruttuoso perché i muscoli e gli arti si distendono totalmente al massimo. Questo quindi consente anche di svolgere e compiere movimenti più ampi, la schiena si riesce , sempre grazie al calore, a spandere all’indietro e chinare in avanti in maniera molto più evidente, e ciascuna movenza degli arti inferiori che quelli superiori acquisiscono maggior leggerezza e delicatezza.

Anche l’allenamento che si svolge nell’ Aqua armony si allaccia a quelli praticati e svolti nel Pilates, ma in confronto alle più note sedute di snellimento e fortificazione, questo schema favorisce la realizzazione di movenze in cui  il corpo svolge contorcimenti, si stringe su stesso o delinea con le braccia oppure con le gambe dei  gesti delicati e rotanti, fuori dal comune.

Tali esercizi, sempre grazie al fatto di essere immersi in una piscina con dell’acqua calda, rafforzano le fibre muscolari in maniera totale. I vantaggi che se ne traggono sono quindi totali: gli arti si muovono e sviluppano in modo graduale una buona coordinazione, i muscoli si tonificano, specie quelli per il sostentamento della postura ed infine tutti i gruppi muscolari si distendono equilibratamente.

Rispondi