Pump

Il Life Pump è una pratica di fitness realizzata ed inventata, come spesso accade per i nuovi sport, in America nel ormai lontano 1998 e si erige su 2 fondamentali elementi portanti:

1- Equilibrio. Nello svolgere gli esercizi, i quali sono orientati ad impiegare nel corso dell’allenamento sia i muscoli direttamente responsabili del movimento sia quelli che si oppongono al movimento in perfetta concordanza, si cerca sempre di mantenere e detenere un equilibrio. In modo da non sovraccaricare eccessivamente dei muscoli o degli arti, rispetto ad altri.

2- Progressività. Gli esercizi hanno uno sviluppo graduale e crescente, cominciando e finendo a frequenza progressiva.

Il pump poi, si suddivide in 8 esercizi differenti, ciascuno di loro va ad operare su una fascia  distinta del corpo, quali : le gambe, gli addominali, le braccia, i pettorali, i dorsali, i bicipiti, i tricipiti, i quadricipiti, le spalle. Insomma tutto il corpo, per mezzo di allenamenti che lavorano nello specifico la zona che si vuole e desidera sviluppare e sulla quale si vuole agire.

E’ un energico allenamento di irrobustimento e tonificazione con l’uso di un bilanciere, al quale vengono appoggiati dei pesi aggiuntivi per lavorare le braccia, le spalle, i dorsali, i bicipiti, i tricipiti e tutta la parte inferiore con i dovuti arti.

Perché si svolge il Pump, cosa comporta e porta al nostro corpo?
Il Pump consente, per farvi meglio comprendere il motivo positivo che dovrebbe spingervi a praticarlo, di potenziare e tonificare la muscolatura e il raffronto tra massa grassa e massa magra ponendole in perfetto equilibrio.
Proprio per questo i pesi che si utilizzano nello svolgimento ed esercitazione del pump, vanno da un minimo di 3 kg ad un massimo di 30 kg, devono alternarsi tra il 10% e il 40% del limite, non sono esercizi volti a sviluppare e gonfiare il tono muscolare, ma ad armonizzarlo e a rafforzarlo.

Il Pump è una esercitazione nella quale si deve impiegare un’elevata energia e dedizione muscolare, a tal proposito non è indicata ai novizi praticanti ed è invece consigliata a coloro che hanno già realizzato una discreta forza muscolare.

Tre esercitazioni nel corso della settimana, sono sufficienti a potenziare considerevolmente la condizione di tonificazione e forma e realizzare in ridotto termine, eccellenti esiti.

Rispondi