Power Water: La Potenza dell’acqua

Con l’espressione Acqua Power ci si riferisce a quella ginnastica che utilizza le qualità dell’acqua per far ottenere ad ogni singola persona, dei precisi risultati benefici a livello fisico e psicologico. Appartengono a tale categoria: l’acquastep, acquagym, woga, acquawalk, acqua aromy, aquapalming

L’ Acqua Power può essere vista come una ginnastica simile all’Aerobica, un’equivalente di quest’ultimo sport. L’acqua power però, oltre ad essere un allenamento aerobico, grazie al fatto che viene svolto in acqua, usufruisce anche della forza di quest’ultima moltiplicandone i benefici.

L’Acqua Power inoltre, affina in modo rilevante le capacità funzionali dell’apparato cardiocircolatorio e accresce la funzionalità respiratoria. Anche gli studi medici convalidano che la ginnastica in acqua è molto benefica e giovevole alla salute. Per di più l’Acqua Power esige che il corpo detenga una specifica postura, eludendo in tal modo lesioni agli arti, cervicale, mal di schiena e illazioni consuete dovute ad un’assunzione della postura ricorrentemente scorretta. L’Acqua Power è altresì un trattamento per limitare l’invecchiamento, facilita il recupero e il mantenimento delle proprie capacità mentali e fisiche.

La ginnastica in acqua inoltre, come abbiamo spesso ripetuto per tutti gli altri sport e attività ginniche acquatiche, è molto più efficiente rispetto alla ginnastica in palestra. In quanto l’allenamento implica al lavoro l’intero tessuto muscolare(  gli esercizi che si fanno in acqua  esigono simultaneamente il lavoro degli arti inferiori e degli arti superiori) e perchè la compressione istruita dall’acqua reclama una più intensa forza muscolare globale.
Lo strumento ginnico più usato all’interno della piscina , per rassodare i muscoli, è la cyclette ( acquabike ).

Oltre all’acquabike, la quale permette di bruciare maggiori calorie in confronto alla cyclette a terra, se l’obiettivo è snellire il proprio corpo, si possono eseguire esercizi che esigono un affaticamento meno concentrato ma comunque altrettanto efficacie per raggiungere il proprio fine. Per esempio, potrete provare  l’Acqua Walk, una ginnastica consona per le persone che riscontrano problemi di sovrappeso e circolazione sanguigna.

Oppure l’Acqua Step che si serve dello step acquatico, simile a quello utilizzato a terra , il quale disposto sul fondo della piscina con delle ventose, consente di svolgere gli stessi esercizi eseguiti a terra.

L’ultima novità dell’anno poi è l’acqua pilates che trae vantaggi dal pilates con il supplemento della potenza dell’acqua.

Durante la pratica dell’esercizio,  il massaggio svolto dall’acqua risveglia la circolazione linfatica impedendo la comparsa degli inestetismi della cellulite.

La ginnastica in acqua non comporta vantaggi esclusivamente al corpo , bensì anche alla mente. Per contrastare lo stress infatti il massaggio watsu è la cura più utilizzata nel settore dell’Acqua Power, una pratica di distensione che associa i movimenti dell’acqua ai principi del massaggio shiatsu regalando un rinvigorente piacere di benessere. Oppure possiamo trovare anche il woga, lo yoga in acqua, medesima che tecnica che consente anche essa una distensione mentale e fisica.

L’Acqua Power oltre a far ottenere benefici e vantaggi ben più reali in confronto alla ginnastica a terra, è anche molto  più  spassosa e dilettevole. Perchè tutti gli esercizi eseguiti con l’acqua power, vengono accompagnati da un sottofondo musicale che rende le lezioni acquatiche meno noiose e più allegre.

Rispondi